Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Register
iscriviti gratuitamente ad It's Tuscany, scoprirai gli incantevoli territori della Toscana, i suoi prodotti e le sue tipicità
Privato
Azienda
 Registrami alla newsletter per ricevere offerte sui prodotti e news dai territori
Inviando questo modulo si accosente il trattamento dei dati personali sopra inseriti, per la funzione del servizio richiesto, i dati saranno tutelati in base al d.l. n 196 del 30 giugno 2003 decreto legislativo n. 196 del 30/06/2003
 * Spuntando la casella si accettano i  Termini e condizioni generali  di It's Tuscany

Condividi:  Send via email Share on facebook Share on twitter share on Google plus share on WhatsApp
tradizioni

Sacro Cingolo di Prato

La reliquia simbolo di un'intera città

Nello splendido Duomo della città di Prato è conservata la reliquia del Sacro Cingolo (o Sacra Cintola) di Maria Vergine. Una cintura di sottilissima lana di capra, ornata da un prezioso filo d’oro e lunga 87 centimetri.

Accompagnata da una storia affascinante, fatta di furti e contenziosi con le città vicine, si dice che la reliquia sia stata rubata da Pistoia nel 1312 su commissione dei fiorentini, e che Prato riuscì a riappropriarsene in seguito. Il capoluogo della Toscana infatti, vista l’attenzione che stava avendo Prato grazie al Sacro Cingolo, voleva entrarne in possesso.

Oggi paesi come Cipro, Francia, Spagna e Siria sostengono di possedere l’originale della reliquia, ma Prato va fiera di conservarne la storia e la memoria lontana di un simbolo religioso di grande valore.

Custodita all’interno di una teca di cristallo di rocca nella Cappella del Duomo di Prato, viene mostrata cinque volte l’anno a tutti i fedeli dal Pulpito progettato da Michelozzo e decorato da Donatello. L’ostensione avviene nel periodo pasquale e il giorno di Natale, oltre che in tre occasioni che festeggiano la Vergine Maria.

albero detail
Dallo stesso territorio