Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Register
iscriviti gratuitamente ad It's Tuscany, scoprirai gli incantevoli territori della Toscana, i suoi prodotti e le sue tipicità
Privato
Azienda
 Registrami alla newsletter per ricevere offerte sui prodotti e news dai territori
Inviando questo modulo si accosente il trattamento dei dati personali sopra inseriti, per la funzione del servizio richiesto, i dati saranno tutelati in base al d.l. n 196 del 30 giugno 2003 decreto legislativo n. 196 del 30/06/2003
 * Spuntando la casella si accettano i  Termini e condizioni generali  di It's Tuscany

 

Arezzo

Condividi:  Send via email Share on facebook Share on twitter share on Google plus share on WhatsApp

Arezzo, emblema dell’arte in Toscana tra Cimabue e Piero della Francesca

La città di Arezzo è situata nella parte nord della Valdichiana. Sorta nel IX secolo tra la Val Tiberina, la Valdichiana, il Valdarno e il Casentino, era una delle principali città etrusche come testimonia La Chimera, scultura di bronzo raffigurante un leone. La città ospita la Basilica di San Francesco e la Chiesa di San Domenico, che al loro interno custodiscono importanti opere rinascimentali. L'edificio di culto titolato a San Domenico fu costruito nel 1275 in stile gotico ed è la chiesa più antica della città. Al suo interno custodisce il Crocifisso ligneo di Cimabue. La Basilica di San Francesco (1290) è sede del ciclo di affreschi de La Leggenda della Vera Croce di Piero della Francesca.

Ad impreziosire il capoluogo vi sono poi la Fortezza Medicea e l'Anfiteatro romano, oltre ai caratteristici borghi di Cortona, Poppi e San Sepolcro. Altri punti di interesse: Cattedrale e Piazza Grande.

 

Tradizioni

La Giostra del Saracino è uno storico palio di origine medievale che si svolge nella Piazza Grande il terzo sabato di giugno e la prima domenica di settembre. Durante l’evento si sfidano i 4 quartieri della città: Porta Santo Spirito, Porta del Foro, Porta Crucifera e Porta Sant'Andrea.

 

Tipicità

Eccellenza della tradizione aretina è il Prosciutto del Casentino DOP, salume tipico della città. Un’altra specialità è la tagliata di Chianina, eccellenza della Val di Chiana.

Tra i vini si distinguono il: il DOCG Chianti Colli Aretini, eccellenza del territorio, iI DOC Cortona e il DOC Valdichiana.

Events Eventi
News Notizie
Stores Aziende
Company Company
Operators Operators
Hotels Hotel
Restaurants Ristoranti
Raggio
Filtra per categorie: 
 5 Km
 10 Km
 15 Km
 20 Km