Accetto
Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Register
iscriviti gratuitamente ad It's Tuscany, scoprirai gli incantevoli territori della Toscana, i suoi prodotti e le sue tipicità
Privato
Azienda
 Registrami alla newsletter per ricevere offerte sui prodotti e news dai territori
Inviando questo modulo si accosente il trattamento dei dati personali sopra inseriti, per la funzione del servizio richiesto, i dati saranno tutelati in base al d.l. n 196 del 30 giugno 2003 decreto legislativo n. 196 del 30/06/2003
 * Spuntando la casella si accettano i  Termini e condizioni generali  di It's Tuscany

Dal 1899 Fedeli Restauri si occupa di conservazione, restauro, valorizzazione di beni culturali e attività di consulenza e progettazione tecnica per il restauro di beni mobili e architettonici. È un’azienda familiare che tramanda di padre in figlio un sapere antico: quello del mestiere del restauratore.

L’Atelier, nato con il bisnonno Fedele Fedeli per poi passare al nonno Luigi Fedeli, è oggi diretto dalla terza e quarta generazione, rappresentate da Andrea Fedeli (restauratore di beni culturali, maestro artigiano, pittore, scultore, designer) e dal figlio Tommaso (con la doppia qualifica di restauratore di beni culturali e architetto specializzato in restauro dei monumenti).

All’interno del laboratorio Fedeli sarà facile perdersi ed emozionarsi grazie alle tante opere d’arte presenti in attesa di essere restaurate. Fedeli Restauri ha riportato all’antico splendore capolavori di artisti di tutti i tempi come: Giovanni Pisano, Pisanello, Donatello, Giuliano da Maiano, Michelangelo, Tiziano, Veronese, Tintoretto, Giambologna, Ammannati, Buontalenti, Canova e Picasso.

Impossibile citare tutti gli interventi effettuati dalle mani esperte di Andrea e Tommaso Fedeli;  tra quelli da ricordare: gli affreschi di Palazzo Ducale e Palazzo del Melograno a Genova; la cupola affrescata, il soffitto a cassettoni, i Pulpiti di Donatello della Basilica di San Lorenzo a Firenze;  il Ciborio Vasariano in Santa Croce; il coro ligneo di Giuliano da Maiano e Domenico del Tasso della Cattedrale di Perugia; i modelli lignei della facciata di Santa Maria del Fiore e  le sculture in marmo raffiguranti Profeti di Andrea Pisano del Museo dell’Opera del Duomo a Firenze; la Maddalena in marmo del Canova; l’Amorino degli Uffizi, la Fontana del Carciofo di B. Ammannati, G. Parigi e G.F. Susini a Palazzo Pitti; la Fontana di Ganimede in Boboli; le cornici della facciata di Santa Maria Novella,  il calco del Pulpito di Donatello del Duomo di Prato e del Bacchino del Giardino di Boboli; la lanterna bronzea di Michelangelo della Sacrestia Nuova;  i dipinti raffiguranti La Sacra famiglia del Tintoretto, il Ritratto di Pisanello, l’Assunta con Santi del Ghirlandaio; il Crocifisso ligneo di Baccio da Montelupo, il Crocifisso ligneo del Giambologna, il San Giovanni Battista di Michelozzo.

Le competenze dell'azienda spaziano in ogni settore del restauro e della conservazione, trattando affreschi, dipinti su tavola e su tela, materiali lignei, materiali lapidei, opere in ceramica, terracotta, bronzo ed eseguendo calchi in diversi materiali.

Nel giugno 2010 Fedeli Restauri ha partecipato all'EXPO di Shanghai 2010 in quanto eccellenza del restauro in Italia e ha esposto i propri lavori alla Casa delle eccellenze in occasione dell’Expò di Milano 2015;  ha partecipato agli scambi culturali organizzati da CNA e Artex e ha vinto la medaglia e il premio “Firenze produttiva”.

Ricca e importante è l’attività scientifica, con la pubblicazione di molteplici contributi sulla teoria e la pratica del restauro.

Università prestigiose come la Sorbona di Parigi, l’Università di Siviglia, la California University, la Art International University of Florence, scelgono il laboratorio Fedeli per far svolgere stage formativi ai loro studenti più meritevoli.

firenze.png

Firenze e Area Fiorentina

scopri

Made in Italy d’eccellenza

Oltre un secolo di restauro e valorizzazione dei beni culturali, testimoniato da quattro generazioni di esperti nelle tecniche artigianali e del restauro e dai riconoscimenti ottenuti negli anni.

Linea Fedeli Design and production

Fedeli Restauri progetta e realizza anche complementi d’arredo, in stile antico o contemporaneo, collaborando con designers come: Franca Helg, Franco Albini, Alessandro Mendini e Ettore Sottsass. Dal sodalizio creativo tra Fedeli e Sottsass nasce nel 1999 una storica collezione di mobili intarsiati, disegnata dall’estro del designer e realizzata interamente da Fedeli. Un pezzo, Lanaken Inverno è esposto al Museo Les Arts Decoratifs (Louvre). Per Fedeli, Alessandro Mendini, progetta la collezione denominata I sei Fedeli, e il Totem Portagioie Eight, esposto a Parigi, Ginevra, Milano, Hong Kong.

I prodotti Fedeli sono realizzati a mano con tecniche antiche (intarsio, intaglio, doratura, commesso ligneo e marmoreo) e costituiscono una testimonianza del “Made in Italy” d’eccellenza.

Contatti
FEDELI ANDREA Via Livorno n.8/16 50142 Firenze fedelirestauri@dada.it +39 055 7321660