Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Register
iscriviti gratuitamente ad It's Tuscany, scoprirai gli incantevoli territori della Toscana, i suoi prodotti e le sue tipicità
Privato
Azienda
 Registrami alla newsletter per ricevere offerte sui prodotti e news dai territori
Inviando questo modulo si accosente il trattamento dei dati personali sopra inseriti, per la funzione del servizio richiesto, i dati saranno tutelati in base al d.l. n 196 del 30 giugno 2003 decreto legislativo n. 196 del 30/06/2003
 * Spuntando la casella si accettano i  Termini e condizioni generali  di It's Tuscany

Bagno Vignoni

Notizie

Benessere e relax alle terme di Bagno Vignoni

Un weekend alla scoperta di questo splendido borgo

Bagno Vignoni è un piccolo ma incantevole borgo immerso nella Val d’Orcia, a pochi chilometri da Siena. 

 

Le Terme

Bagno Vignoni deve la sua fama alle terme e alla piazza d’acqua alimentata da una sorgente. L’acqua sgorga dalla fonte a 1000 metri di profondità, quando risale in superficie viene raccolta nella piazza del paese, formando una suggestiva piscina naturale.

Le scenografie che l’acqua forma con i suoi 52° sono sensazionali, specialmente in inverno quando si scontra con le fredde temperature.

A completare questo quadro le casine in pietra, le piazzette e le botteghe degli artigiani.

 

Il preferito da Lorenzo de' Medici e Santa Caterina da Siena

La storia di Bagno Vignoni è documentata da personaggi illustri, i quali hanno scelto proprio questo borgo come luogo di ritiro.

Lorenzo de' Medici infatti, era solito concedersi delle pause di benessere per curarsi e studiare immerso nella natura. Anche Santa Caterina da Siena era solita frequentare le terme di Bagno Vignoni per rilassarsi e raccogliersi in preghiera.

 

 

Gli antichi mulini sono visitabili

Gli antichi mulini sono stati restaurati e sono oggi visitabili. Alimentati dalle acque termali danno la sensazione di trovarsi in un’altra epoca.