Accetto
Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Register
iscriviti gratuitamente ad It's Tuscany, scoprirai gli incantevoli territori della Toscana, i suoi prodotti e le sue tipicità
Privato
Azienda
 Registrami alla newsletter per ricevere offerte sui prodotti e news dai territori
Inviando questo modulo si accosente il trattamento dei dati personali sopra inseriti, per la funzione del servizio richiesto, i dati saranno tutelati in base al d.l. n 196 del 30 giugno 2003 decreto legislativo n. 196 del 30/06/2003
 * Spuntando la casella si accettano i  Termini e condizioni generali  di It's Tuscany

 

Torrita di Siena

Condividi:  Send via email Share on facebook Share on twitter share on WhatsApp

LA CITTADINA DELLE QUATTRO PORTE

Torrita di Siena è in provincia di Siena, nella Val di Chiana. Il centro storico ricorda quello di Siena per vie dei palazzetti realizzati con i tipici mattoncini color terra di Siena.

Il borgo fu costruito in una posizione strategica tra Siena e Montepulciano e le mura della città, che ancora oggi risultano intatte, sono state costruite nel 1200. Per entrare nel nucleo antico ci sono quattro porte d’accesso: Porta Nova, Porta Gavina, Porta a Pago, Porta a Sole. Tre risalgono all’epoca della prima costruzione, mentre la quarta fu aggiunta nel 1800. Da Porta Gavina è possibile godere di una splendida vista sulla Valdichiana.

Piazza Matteotti è il centro civico, religioso e commerciale di Torrita sin dalla sua origine. Qui si trova il Palazzo Comunale (precedentemente noto come Palazzo Pretorio), il grande edificio che ospita il municipio sin dal 1200. La torre del palazzo comunale ricorda la Torre del Mangia a Siena. La chiesa romanica di Santa Flora e Lucilla è la chiesa più antica della città e ospita molte opere d'arte, tra cui una lunetta scolpita in bassorilievo di Donatello.

 

Tradizioni e Tipicità

A Torrita di Siena ogni 19 marzo viene organizzato il “Palio dei Somari”. Durante la festa si possono gustare i piatti della tradizione, godere di spettacoli di strada e spettacoli medievali. La città è anche nota per il suo annuale Festival del Blues, alla fine di giugno.

A partire dagli inizi del novecento Torrita di Siena conobbe un grande sviluppo nel settore delle attività artigianali, soprattutto nella lavorazione del legno.

 

Photo Credits [ecomuseovaldichiana.org]

Events Eventi
News Notizie
Stores Aziende
Company Company
Operators Operators
Hotels Hotel
Restaurants Ristoranti
Raggio
Filtra per categorie: 
 5 Km
 10 Km
 15 Km
 20 Km