Accetto
Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Register
iscriviti gratuitamente ad It's Tuscany, scoprirai gli incantevoli territori della Toscana, i suoi prodotti e le sue tipicità
Privato
Azienda
 Registrami alla newsletter per ricevere offerte sui prodotti e news dai territori
Inviando questo modulo si accosente il trattamento dei dati personali sopra inseriti, per la funzione del servizio richiesto, i dati saranno tutelati in base al d.l. n 196 del 30 giugno 2003 decreto legislativo n. 196 del 30/06/2003
 * Spuntando la casella si accettano i  Termini e condizioni generali  di It's Tuscany

 

San Casciano dei Bagni

Condividi:  Send via email Share on facebook Share on twitter share on WhatsApp

SAN CASCIANO, UNO DEI BORGHI PIÙ BELLI D’ITALIA

San Casciano è situato alle pendici meridionali del Monte Cetona. Il centro e la sua storia sono strettamente legati alla presenza di numerose sorgenti termali, circa 42 in totale con una temperatura di 40 gradi.

La tradizione vuole che sia stato il Lucumone Porsenna di Chiusi a fondare questi bagni, apprezzati e conosciuti sia dai Romani che dagli Etruschi. Alle porte del centro termale si trova il monumento più antico del borgo, il Tempietto Pagano che risale al IV sec., dedicato alla dea della salute Igea.

Nonostante le sorgenti termali siano l’attrazione principale del paese, San Casciano conserva anche un raffinato centro storico, ricco di chiese antiche, piazzette medievali e vicoli nascosti.

Da visitare anche le antiche mura, le porte e le due torri di cui una a forma quadrata e l’altra pentagonale.

La chiesa principale del paese è la Collegiata di San Leonardo risalente al XIII – XIV secolo alla quale si affianca l’Oratorio di Sant’Antonio del XVI secolo.

A poca distanza da San Casciano sorge il borgo di Fighine dominato dal massiccio castello dell’XI secolo dal quale si gode uno splendido panorama sulla Val di Chiana.

 

Tradizioni

Nella domenica che precede la festa del patrono del paese che cade il 13 agosto, ha luogo il Palio di San Casciano. La manifestazione vede le quattro contrade del paese Campanile, Porticciola, Pozzo e Gattineto sfidarsi in vecchi giochi popolari. Mentre il secondo e il terzo fine settimana di giugno viene celebrata la Sagra del Ciaffagnone, una fiera che ha come protagonista una crespella preparata con acqua e farina. 

 

Tipicità

I prodotti di San Casciano sono tutti genuini: l’olio extravergine d’oliva, il vino Chianti, la Chianina, la pasta casareccia e il tartufo.

 

Photo Credits [sienanews.it]

Events Eventi
News Notizie
Stores Aziende
Company Company
Operators Operators
Hotels Hotel
Restaurants Ristoranti
Raggio
Filtra per categorie: 
 5 Km
 10 Km
 15 Km
 20 Km